Gruppo IVA: presentazione del modello AGI/1 entro il 15 novembre

Gruppo IVA: presentazione del modello AGI/1 entro il 15 novembre

Scritto da Rosy D’Elia il 6 novembre 2018

Gruppo IVA dal primo gennaio 2019: presentazione del modello AGI/1 entro il 15 novembre. L’Agenzia delle Entrate pubblica regole e istruzioni con la circolare 19/E/2018.

Gruppo IVA: la presentazione del modello AG1/1 per la costituzione deve essere inviata entro il 15 novembre 2018, esclusivamente per l’anno 2018. E avrà efficacia dal 1° gennaio 2019.

I soggetti che intendono diventare un unico soggetto d’imposta, gruppo Iva, devono rispettare i tre vincoli: finanziario, economico e organizzativo. La circolare 19/E/2018 dell’Agenzia dell’Entrate chiarisce requisiti e modalità per la sua costituzione, modifica e scioglimento, e fornisce informazioni su adempimenti e responsabilità.

Gruppo IVA: presentazione del modello AGI/1 entro il 15 novembre

I soggetti interessati a costituirsi come gruppo IVA devono inviare all’Agenzia dell’Entrate entro il 15 novembre il modello AGI/1 sottoscritto da tutti i partecipanti e presentato dal rappresentante del gruppo Iva utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. La sottoscrizione e la presentazione avvengono esclusivamente in modalità telematica diretta, tramite l’applicazione web disponibile nell’area autenticata.

Il nuovo gruppo IVA è introdotto dalla Legge di Bilancio 2017 e dà ai soggetti legati da vincolo finanziario, economico e organizzativo la possibilità di operare in modo che le operazioni di uno dei soggetti che compongono il gruppo siano considerate come effettuate dal gruppo, e quelle nei confronti di uno dei componenti del gruppo siano considerate effettuate nei confronti del gruppo stesso.

Nel provvedimento n. 215450 del 19 settembre 2018 l’Agenzia dell’Entrate ha pubblicato il modello AGI\1 e le istruzioni per la compilazione della comunicazione di istituzione del gruppo IVA.

Gruppo IVA: come e quando presentazione il modello AGI/1

Il modello AGI/1 da inviare entro il 15 novembre è disponibile sul sito www.agenziaentrate.gov.it e deve essere:

  • sottoscritto da tutti i partecipanti in maniera telematica;
  • presentato dal rappresentante del gruppo IVA in maniera telematica;
  • inviato e sottoscritto dal rappresentate del gruppo IVA.

La sottoscrizione per i soggetti diversi dalle persone fisiche viene effettuata da “gestori incaricati” ovvero degli “incaricati”, preventivamente autorizzati ad operare sulle funzioni per la gestione del gruppo IVA.

La scadenza del 15 novembre è valida solo per il 2019. In futuro per la costituzione o la revoca del gruppo IVA è necessario presentare il modello AGI\1 secondo le seguenti scadenze:

  • dal 1° gennaio al 30 settembre: l’opzione o la revoca hanno effetto a decorrere dal 1° gennaio dell’anno successivo;
  • dal 1° ottobre al 31 dicembre: l’opzione o la revoca hanno effetto a decorrere dal 1° gennaio del secondo anno successivo (art. 70-quater, comma 3; art. 70-novies, comma 2).

Gruppo IVA: regole e istruzioni nella circolare 19/E/2018

Il 31 ottobre 2018 l’Agenzia delle Entrate con la circolare 19/E ha fatto chiarezza su requisiti e modalità per la costituzione, la modifica e lo scioglimento del gruppo IVA, e sui vincoli, gli adempimenti e le responsabilità.

Il documento è arrivato proprio due settimane prima della scadenza del 15 novembre per la consegna del modello AGI/1 per chi vuole costituirsi come gruppo IVA ed essere già operativo nel 2019.

Gruppo IVA: i soggetti interessati
Il nuovo gruppo IVA, introdotto dalla Legge di Bilancio del 2017, interessa i seguenti soggetti:

  • Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc.
  • Lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali
  • Società di persone, società semplici, Snc, Sas, Studi Associati
  • Società di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle società
  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, società fiduciarie
  • Enti che non svolgono attività commerciali
Gruppo IVA - circolare Agenzia delle Entrate n. 19/E del 31 ottobre 2018
IVA - Chiarimenti sulla disciplina del Gruppo IVA contenuta nel Titolo V-bis del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 e nel D.M. 6 aprile 2018 del Ministro dell’Economia e delle Finanze.

Argomenti correlati:

Agenzia delle Entrate