Scadenza modello Redditi PF, SP e SC 2018

Scadenza modello Redditi PF, SP e SC 2018

Scritto da Guendalina Grossi il 21 agosto 2018

La scadenza per presentare i modelli redditi PF, SC e SP è stata fissata dalla Legge di bilancio 2018 al 31 ottobre 2018. Vediamo quali sono i soggetti obbligati e cosa cambia rispetto al 2017.

La Legge di Bilancio 2018 ha modificato la data di scadenza entro cui presentare il modello Redditi per le persone fisiche, quella per il modello Redditi società capitali e quella per presentare la dichiarazione dei redditi delle società di persone.

Le suddette dichiarazioni dei redditi, infatti, invece di essere presentate entro il 30 settembre, come è avvenuto negli anni precedenti, dovranno essere presentate entro il 31 ottobre 2018.

Lo slittamento dei termini, rispetto alle scadenze degli anni scorsi, è stato attuato per evitare le proroghe dell’ultima ora.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono i soggetti obbligati a presentare i modelli Redditi PF, SC e SP e come procedere alla trasmissione degli stessi.

Modello Redditi PF: scadenza fissata al 31 ottobre 2018

Il modello Redditi per le persone fisiche fino all’anno scorso doveva essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate entro il 30 settembre. Con le novità apportate dalla Legge di Bilancio 2018 la scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi per le persone fisiche è stata posticipata al 31 ottobre 2018.

Tutti coloro che intendono, quindi, presentare il modello Redditi PF 2018, direttamente o tramite un intermediario immobiliare, per via telematica dovranno farlo entro la suddetta data.

I contribuenti che invece vorranno presentare la dichiarazione dei redditi per le persone fisiche in versione cartacea per il tramite di un ufficio postale dovranno farlo tra il 2 maggio 2018 e il 2 luglio 2018.

Modello Redditi SP 2018: quando deve essere presentato?

Anche il modello Redditi delle società di persone come quello per le persone fisiche dovrà essere presentato entro il 31 ottobre 2018.

A differenza del modello Redditi per le persone fisiche, la dichiarazione dei redditi delle società di persone può essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate solo per via telematica.

Tale modello dovrà essere trasmesso da tutte le società di persone ed equiparate per dichiarare i redditi prodotti nell’anno 2017, al fine di determinare la quota di reddito (o perdita) imputabile a ciascun socio o associato.

Non dovranno invece presentare il modello Redditi SP:

  • le aziende coniugali non gestite in forma societaria (i coniugi, in questo caso, devono presentare il modello Redditi Persone fisiche);
  • le società di persone ed equiparate non residenti nel territorio dello Stato (in questo caso va compilato il modello Unico Società di capitali, enti commerciali ed equiparati o il modello Redditi enti non commerciali ed equiparati);
  • i condomini che devono, invece, presentare la dichiarazione modello 770 semplificato se, in qualità di sostituti d’imposta, hanno effettuato ritenute.

Modello Redditi SC 2018: istruzioni e scadenza

Il modello Redditi delle società di capitali dovrà essere entro il 31 ottobre 2018.

Questa scadenza è una delle novità apportate dalla Legge di Bilancio 2018, infatti, inizialmente il modello Redditi delle società di capitali che deve essere presentato dai soggetti IRES entro l’ultimo giorno del 9° mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta doveva essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate entro il 30 settembre.

Si ricorda che la dichiarazione dei redditi delle società dovrà essere inviata, direttamente o tramite un intermediario abilitato, all’Agenzia delle Entrate obbligatoriamente per via telematica.

Argomenti correlati:

Agenzia delle Entrate