Elenchi intrastat, scadenza invio: 25 agosto 2021

Scritto da Tommaso Gavi il 23 agosto 2021

Elenchi intrastat, invio in scadenza il 25 agosto 2021. Gli operatori intracomunitari devono trasmettere le informazioni relative alle cessioni o acquisti di beni o prestazioni di servizi verso altri soggetti dell’Unione europea effettuate nel mese di luglio.

Elenchi intrastat, scadenza invio: 25 agosto 2021

Elenchi intrastat, l’invio è in scadenza il 25 agosto 2021. Il termine ultimo riguarda gli operatori intracomunitari con obbligo mensile.

Oggetto dell’adempimento sono le operazioni di cessioni o acquisti di beni e le prestazioni di servizi prese realizzate nei confronti di altri soggetti UE a luglio 2021.

Le informazioni utili per la scadenza della trasmissione degli elenchi intrastat.

Elenchi intrastat, invio in scadenza il 27 gennaio 2020: i destinatari

I soggetti interessati dalla scadenza della fine del mese di agosto 2021 sono gli operatori intracomunitari.

Il termine del 25 agosto riguarda esclusivamente i soggetti con obbligo mensile.

Per quanto riguarda le operazioni di riferimento, invece, quelle da prendere in considerazione sono quelle effettuate nel mese di luglio 2021.

Devono provvedere all’invio degli elenchi intrastat coloro che hanno realizzato le seguenti operazioni nei confronti di soggetti con sede in un altro Stato dell’UE:

  • cessione o acquisto di beni;
  • prestazioni di servizi.

La scadenza si inserisce dopo la ripresa degli adempimenti che, a causa della pausa feriale, si concentrano tutti tra il 20 e il 31 agosto 2021.

Elenchi intrastat, invio in scadenza il 27 gennaio 2020: le modalità di adempimento

La trasmissione degli elenchi intrastat, adempimento che per il mese di agosto interessa esclusivamente gli operatori con obbligo mensile, deve essere effettuata esclusivamente in modalità telematica.

Le scelte possibili per provvedere all’adempimento sono due:

  • mediante il servizio E.D.I., Electronic Data Interchange, dell’Agenzia delle Dogane;
  • direttamente all’Agenzia delle Entrate.

La periodicità dell’invio degli elenchi intrastat riguarda il volume di affari dei soggetti interessati: è trimestrale per i contribuenti che hanno effettuato operazioni, nei quattro trimestri dell’anno e per ciascuna categoria di operazioni, per un ammontare totale trimestrale non superiore a 50.000 euro.

Per tutti gli altri è mensile.

Argomenti correlati:

Agenzia delle Entrate