Scadenze fiscali 16 ottobre 2018: 142 versamenti per i contribuenti

Scadenze fiscali 16 ottobre 2018: 142 versamenti per i contribuenti

Scritto da Guendalina Grossi il 16 ottobre 2018

La giornata del 16 ottobre è ricca di scadenze fiscali, tra queste troviamo quelle relative agli adempimenti periodici IVA, Irpef ed INPS e quelle relative agli adempimenti IVA.

Sono previste numerose scadenze per oggi, 16 ottobre 2018. Si parte con gli adempimenti periodici Irpef ed INPS per i sostituti d’imposta per poi passare agli adempimenti IVA per coloro che devono versare la liquidazione IVA mensile.

Ma non è finita qui ci sono altre scadenze fiscali previste per oggi e queste riguardano la scadenza per i contribuenti titolari di partita IVA che hanno optato per il versamento a rate delle imposte emerse dalla dichiarazione dei redditi.

Vediamo bene quali contribuenti dovranno provvedere al versamento degli adempimenti fiscali ed in quale modalità.

Scadenze fiscali 16 ottobre 2018: gli adempimenti periodici Irpef ed INPS

Il mese di ottobre è un mese ricco di scadenze fiscali. Oggi, ad esempio, bisognerà eseguire il versamento delle ritenute alla fonte operate a titolo d’acconto da parte dei sostituti d’imposta in merito a:

  • redditi di lavoro dipendente e assimilati corrisposti nel mese di settembre, comprensive di addizionali comunali e regionali;
  • redditi di lavoro autonomo corrisposti nel mese precedente, provvigioni per rapporti di commissione, di agenzia, di mediazione e di rappresentanza corrisposte nel mese precedente . Il codice tributo da utilizzare in questo caso è 1040 con periodo di competenza 09/2018.
  • Con lo stesso modello F24 i sostituti d’imposta potranno versare anche i contributi Inps dovuti per il mese di agosto 2018.

Ma non è finita qui ci sono altre scadenze che i contribuenti dovranno versare entro oggi vediamo insieme quali sono.

Scadenze fiscali 16 ottobre 2018: gli adempimenti IVA

Oltre agli adempimenti periodici Irpef ed INPS entro domani i contribuenti dovranno tenere a mente anche la scadenza relativa agli adempimenti IVA.

In particolare si dovrà provvedere al versamento IVA di competenza settembre 2018 per i contribuenti a liquidazione Iva mensile. Il versamento dovrà essere effettuato con il modello F24 indicando il codice tributo 6009 nella sezione erario.

Inoltre si ricorda ai contribuenti che oggi è la scadenza per i contribuenti titolari di partita IVA che hanno optato per il versamento a rate delle imposte emerse dalla dichiarazione dei redditi (Irpef, IVA, Irap, Ires, cedolare secca).

Queste le scadenze più importanti da tenere a mente oggi per non incorrere in spiacevoli sanzioni.

Argomenti correlati:

Agenzia delle Entrate