Modello Redditi ENC 2019, scadenza 30 settembre: istruzioni e soggetti obbligati

Modello Redditi ENC 2019, scadenza 30 settembre: istruzioni e soggetti obbligati

Scritto da Elena Greco il 8 febbraio 2019

Modello Redditi ENC 2019: i soggetti obbligati sono tenuti a presentare la dichiarazione rispettando la scadenza del 30 settembre. Le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate.

Modello Redditi ENC 2019: i soggetti obbligati sono tenuti a presentare la dichiarazione rispettando la scadenza del 30 settembre. L’Agenzia delle Entrate ha fornito tutte le indicazioni utili per farlo.

Con il provvedimento numero 23572, è stato approvato il modello che gli enti non commerciali residenti nel territorio dello Stato e i soggetti non residenti ed equiparati devono presentare nell’anno 2019 ai fini delle imposte sui redditi.

Come negli altri modelli utili per la dichiarazione dei redditi, protagonisti indiscussi tra le novità sono gli ISA, Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale. La nuova metodologia statistico-economica che stabilisce il grado di affidabilità/compliance fiscale di imprese e professionisti su una scala da 1 a 10 debutta, infatti, proprio nel 2019.

Scorrendo le istruzioni si ha una panoramica di tutte le novità e le modifiche che caratterizzano la versione 2019 del Modello Redditi ENC.

Trovano spazio, infatti tra settori e righi della dichiarazione dei redditi anche lo sport bonus e le liberalità erogate a favore delle Onlus, delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale deducibili dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.

Agenzia delle Entrate - provvedimento numero 23572 del 30 gennaio 2019
Scarica il provvedimento numero 23572 dell’Agenzia delle Entrate del 30 gennaio 2019.

Modello Redditi ENC 2019: i soggetti obbligati a presentarlo entro la scadenza del 30 settembre

Il Modello REDDITI ENC - Enti non commerciali ed equiparati deve essere utilizzato dai seguenti soggetti IRES per presentare la dichiarazione dei redditi:

  • enti non commerciali (enti pubblici e privati diversi dalle società, nonché i trust, che non hanno per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciali), residenti nel territorio dello Stato;
  • organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) di cui all’art. 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, ad eccezione delle società cooperative (comprese le cooperative sociali);
  • società ed enti non commerciali di ogni tipo, compresi i trust, non residenti nel territorio dello Stato;
  • curatori di eredità giacenti se il chiamato all’eredità è soggetto all’IRES e se la giacenza dell’eredità si protrae oltre il periodo di imposta nel corso del quale si è aperta la successione.

L’ultimo giorno del nono mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta è la scadenza per presentare il Modello Redditi ENC. Pertanto, se l’ente ha l’esercizio coincidente con l’anno solare, il termine di presentazione è fissato al 30 settembre.

Modello Redditi ENC 2019: le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
Scarica le istruzioni per la compilazione del Modello Redditi ENC 2019.

Modello Redditi ENC 2019: istruzioni in vista della scadenza del 30 settembre

Come si legge nel provvedimento numero 23572, il modello Redditi 2019 ENC si compone nel modo che segue:

  • frontespizio, che a sua volta si articola in due facciate:
    • la prima contiene l’informativa sul trattamento dei dati personali, i campi relativi alla Denominazione e al Codice fiscale;
    • la seconda raccoglie le informazioni relative al tipo di dichiarazione, alla società o all’ente, alla ONLUS, e al rappresentante che sottoscrive la dichiarazione.
  • quadri RA, RB, RC, RD, RE, RF, RG, RH, RI, RL, RM, RN, PN, RQ, RU, RT, RK, RO, RS, RW, RZ, FC, RX, AC, CE, TR, OP, DI;
  • modelli da utilizzare per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli indicatori sintetici di affidabilità fiscale.

Come si legge nel provvedimento del 30 gennaio 2019, gli importi devono essere indicati in unità di euro con arrotondamento per eccesso se la frazione decimale è pari o superiore a 50 centesimi di euro ovvero per difetto se inferiore a detto limite.

Nelle istruzioni pubblicate dall’Agenzia delle Entrate sono raccolte tutte le indicazioni per la compilazione del modello.

Modello Redditi ENC 2019: le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
Scarica le istruzioni per la compilazione del Modello Redditi ENC 2019.

Nelle istruzioni generali per la compilazione dei modelli Redditi Società di Capitali, Società di Persona ed Enti Non Commerciali, vengono indicate anche le modalità di trasmissione da seguire una volta compilati i modelli.

La dichiarazione può essere trasmessa:

  • per via telematica, direttamente dal dichiarante;
  • per via telematica, tramite un intermediario abilitato ai sensi dell’art. 3, comma 3, del d.P.R. 22 luglio 1998, n. 322 e successive modificazioni;
  • per via telematica, tramite società appartenenti al gruppo, ai sensi dell’art. 3, comma 2-bis, del d.P.R. 22 luglio 1998, n. 322 e successive modificazioni;
  • consegnando una copia cartacea presso un qualsiasi ufficio postale nei casi previsti.